Cina, incendio in una scuola di arti marziali: 18 morti, molti sono bambini. Arrestato il proprietario

Venerdì 25 Giugno 2021

Tragedia nella provincia di Henan, in Cina. Un incendio divampato in una scuola di arti marziali nella contea di Zhecheng ha fatto almeno 18 morti. Il bilancio ufficiale riportato dall'agenzia Xinhua parla anche di 16 feriti. Secondo altri media, le vittime sarebbero per lo più allievi di età compresa tra i sette e i 16 anni. Non è chiaro cosa abbia provocato l'incendio. Il responsabile del centro sarebbe stato arrestato. 

 

L'incendio si è prropagato nella notte, sorprendendo nel sonno i giovanissimi che occupavano il dormitorio al primo piano dell'edificio. 

 

Ultimo aggiornamento: 26 Giugno, 15:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA