Bus di studenti in Cina perde il controllo sul ponte e cade nel lago: almeno 21 morti

Mercoledì 8 Luglio 2020
Bus di studenti perde il controllo sul ponte e cade nel lago: almeno 21 morti
Un bus che trasportava un gruppo di studenti che dovevano affrontare gli esami d'accesso all'università è caduto da un ponte ed è finito in un lago artificiale. Il bilancio, ancora provvisorio, è di 21 morti e 15 feriti.

Leggi anche > TikTok, Anonymous attacca: «Non scaricatela, il governo cinese la usa per spiarvi»

La tragedia è avvenuta ad Anshun, nella provincia di Guizhou, nel Sud-Ovest della Cina. Come riporta l'edizione locale di China Daily, l'incidente è avvenuto, per cause ancora poco chiare, alle 18.30 ora locale di ieri: una telecamera di sicurezza installata in strada ha mostrato il bus che, all'improvviso, perde il controllo, attraversando tutte le corsie del ponte, invadendo anche il senso di marcia opposto e precipitando nel lago sottostante.



A bordo del mezzo c'erano decine di studenti che dovevano partecipare al 'gaokao', il tradizionale esame d'accesso all'università. Il bus è affondato nelle acque del lago solo parzialmente, con i soccorsi che sono partiti immediatamente e hanno permesso di riportare il mezzo pesante a riva. Il 'gaokao', previsto inizialmente prima dell'inizio dell'estate, è stato rinviato al prossimo 10 luglio a causa dell'emergenza coronavirus che ha colpito diverse zone della Cina, oltre alla provincia di Hubei, da cui è partita la pandemia. © RIPRODUZIONE RISERVATA