Champagne "corretto" in un bar in Baviera: un morto e otto persone ricoverate d'urgenza

Secondo gli inquirenti allo champagne sarebbe stata aggiunta una sostanza “tossica e velenosa”

Foto: Ansa
Foto: Ansa
2 Minuti di Lettura
Martedì 15 Febbraio 2022, 16:32 - Ultimo aggiornamento: 18:02

Un uomo è morto e altre otto persone sono state ricoverate in ospedale dopo aver bevuto in un bar in Baviera champagne addizionato, secondo quanto emerge della indagini, con una sostanza “tossica e velenosa”.

Operazione riuscita: Nza, la bimba curda di nove mesi malata di cuore è salva

Foto: Ansa

Champagne "corretto" in un bar in Baviera

Il procuratore Gerd Schaefer ha confermato che un uomo di 52 anni è morto nella città di Weidel sabato notte dopo aver consumato una sostanza "tossica e velenosa". Schaefer, come fa sapere il "The Evening Standard", ha spiegato che i test tossicologici sono stati completati e la sostanza incriminata è nota alle autorità, ma non ha confermato i resoconti dei media locali secondo cui alla bottiglia poteva essere stata aggiunta dell’ecstasy.

Secondo la ricostruzioni delle forze dell’ordine l’incidente sarebbe avvenuto proprio poco dopo che un gruppo di persone aveva ordinato una bottiglia di champagne e, quando la polizia è arrivata all’interno del locale, ha trovato persone sdraiate a terra a causa dei crampi ed è stata costretta a trasportarne otto all’ospedale. Il procuratore ha parlato di sospetto omicidio colposo, ma non ha fornito ulteriori dettagli.

Nell'agosto dello scorso anno, la polizia tedesca ha avviato un'indagine per omicidio dopo che sei persone sono state portate in ospedale in un caso di sospetto avvelenamento in un'università della città di Darmstadt. Avevano tutti mangiato o bevuto da una piccola cucina nel campus della Darmstadt Technical University e secondo gli inquirenti la sostanza "nociva" era stata aggiunta ai cartoni del latte o all'acqua.

© RIPRODUZIONE RISERVATA