La cantante Hana Horkà si fa infettare per avere il Green pass: morta di Covid a 57 anni

La cantante aveva fatto sapere dal social di essere finalmente risultata positiva al test

Hana Horká (Facebook)
Hana Horká (Facebook)
2 Minuti di Lettura
Martedì 18 Gennaio 2022, 10:23 - Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio, 15:33

Cerca di contrarre il virus per poter evitare di farsi inoculare il vaccino e vivere lo stesso senza restrizioni, ma il Covid l’ha portata via. La cantante folk no vax della Repubblica Ceca Hana Horká è morta, per colpa della sua scelta, all'età di 57 anni.

Leggi anche > Covid, in Germania lo status di guarito passa da 6 a 3 mesi

Hana Horká (Facebook)

La cantante Hana Horká muore di Covid a 57 anni

In tempo di Covid voleva vivere senza restrizioni ma senza vaccinarsi e la cantante folk della Repubblica Ceca Hana Horká, come successo per altri, aveva deciso di infettarsi frequentando dei positivi per poi guarire e ottenere il lasciapassare. Hana aveva anche comunicato la sua positività via Facebook, esultando per tutto quello che avrebbe potuto fare in futuro con il pass, ma purtroppo, due giorni dopo, è morta proprio a causa del coronavirus. La conferma da un comunicato pubblicato sul sito del suo gruppo, gli Asonance: «Non vorremmo credere ad alcune notizie – ha fatto sapere la band -  ma dobbiamo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA