Cammina a piedi nudi per oltre 1000 km: stava raccogliendo fondi per una cura per sua figlia malata

Mercoledì 28 Ottobre 2020 di Nico Riva
Instagram @hopeforhasti

L'amore di un padre per i propri figli si può manifestare in tanti modi, a volte anche eroici. Lo dimostra la storia di Chris Brannigan, Maggiore dell'esercito, che ha camminato a piedi nudi per 700 miglia (oltre 1000 km) allo scopo di attirare l'attenzione sulla condizione della figlia Hasti, affetta da una rara sindrome, e raccogliere fondi per trovare una cura. L'iniziativa è andata oltre ogni sua più rosea speranza: voleva raccogliere 50mila sterline, alla fine ne sono arrivate più di 600mila. 

Leggi anche > Alessandro, 38 anni, ha un tumore allo stadio terminale. La speranza in un farmaco negli Stati Uniti: «Servono 20mila euro ogni 21 giorni»

Partito da Land’s End, il punto più a sud-ovest della Gran Bretagna, ha raggiunto Edimburgo a piedi in 35 giorni, camminando scalzo e dormendo in una tenda. All'arrivo, ha trovato la sua famiglia e la troupe del Daily Mirror, che gli ha consegnato il premio Orgoglio Britannico come miglior raccoglitore di fondi dell'anno. L'obiettivo delle 50mila sterline per finanziare la ricerca di una cura alla Sindrome Cornelia de Lange, da cui è affetta la figlia Hasti, di 8 anni, è stato ampiamente raggiunto: il totale della colletta è infatti arrivato a 656mila sterline. 

Il denaro servirà a finanziare una terapia per la piccola Hasti e altri bambini che soffrono della stessa rara patologia genetica. «Tutto questo è fantastico, sono onorato» ha dichiarato il soldato quarantenne alla fine della sua prova erculea. Aggiornando quotidianamente la pagina Instagram del Fondo per Hasti, CHris e la sua famiglia hanno fatto anche un enorme lavoro di sensibilizzazione sul problema dei bambini con gravi malattie nel Regno Unito. La pagina ha infatti raggiunto oltre 12mila follower e molte persone hanno iniziato a seguire il suo esempio per solidarietà. 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA