Orrore sugli scogli, ragazzi trovano i resti di un cadavere dentro una valigia: la scoperta su TikTok

Mercoledì 24 Giugno 2020
Orrore sugli scogli, ragazzi trovano i resti di un cadavere dentro una valigia
Avevano trovato una valigia sugli scogli e, incuriositi, avevano deciso di aprirla e immortalare il tutto su TikTok. Per alcuni adolescenti, tuttavia, è arrivata la più macabra delle scoperte in diretta: all'interno della valigia, infatti, c'erano i resti di un cadavere fatto a pezzi.

Leggi anche > Uccide la ex accoltellandola più volte come prova d'amore per la fidanzata gelosa

È accaduto venerdì scorso a Pike Pine, nella zona costiera di Seattle, negli Stati Uniti. La scoperta è stata fatta da un gruppo di ragazzi, che hanno spiegato: «Eravamo incuriositi, speravamo di trovare dei soldi o altri oggetti di valore, invece appena l'abbiamo aperta abbiamo sentito un odore fortissimo. Non sapevamo nemmeno se fossero i resti di un cadavere o del cibo in putrefazione».
 
@natthecvt

I can NOT make this stuff up... omg @ughhenry ##fyp ##murder ##Summer2020 ##mystery ##randonautica ##foryou

♬ Horror, suspense strange sound - DN.FACTORY


In realtà, la loro scoperta era stata la più macabra possibile. Il cadavere, fatto a pezzi, era stato sigillato con un sacco nero dell'immondizia e chiuso all'interno di alcune valigie, poi abbandonate sugli scogli. I ragazzi, dopo l'agghiacciante scoperta, hanno chiamato la polizia, che è arrivata oltre due ore dopo la prima telefonata.
 
@ughhenry

Something traumatic happened that changed my life checkkkk 😐🥺 @natthecvt ##fyp ##viral ##crime ##murder ##randonautica ##randonauting ##scary ##washington

♬ Creepy, scary, horror, synth, tension - Sound Production Gin


La polizia di Seattle, in un comunicato ufficiale, ha spiegato: «Sono in corso indagini dopo il ritrovamento di resti umani all'interno di alcune valigie. I resti sono stati affidati al medico legale, le indagini restano attive e riservate». © RIPRODUZIONE RISERVATA