Bimbo di 5 anni muore in auto sotto il sole: la mamma era impegnata per la festa della sorellina

Il bambino è stato trovato morto in auto davanti casa dove era rimasto chiuso per alcune ore

immagine di repertorio
immagine di repertorio
3 Minuti di Lettura
Martedì 21 Giugno 2022, 21:07 - Ultimo aggiornamento: 22 Giugno, 08:35

L’eccitazione per il compleanno della figlia, tra shopping e preparativi, della hanno fatto sì che una mamma dimenticasse il figlio in auto sotto il sole per ore. Una distrazione che è costata la vita a un bimbo di 5 anni trovato morto nella Porsche parcheggiata davanti casa nella contea di Harris in Texas. La tragedia avvenuta lunedì 20 giugno è stata ricostruita dalla polizia intervenuta sul posto con i sanitari che non hanno potuto che constatare il decesso del piccolo.

Leggi anche > Bambino di 3 mesi trovato morto nell'auto del padre: rimasto sotto il sole per ore

La giornata era iniziata con l’entusiasmo di una famiglia che si prepara a festeggiare un compleanno. Per il party servivano ancora gli ultimi dettagli e così la mamma è andata con il bambino e la sorella a fare acquisti. Al ritorno a casa è scesa dall’auto per organizzare tutto e poter accogliere gli invitati. Sono passate così diverse ore, ma a un certo punto la donna si è accorta che all’appello mancava il bambino. Dopo averlo chiamato passando da una stanza all’altra della villa è uscita, sperando forse di trovarlo a giocare in giardino. La speranza però è svanita quando ha scoperto che il bimbo era chiuso in auto ancora legato al seggiolino e privo di sensi.

La mamma ha detto agli investigatori che il bambino sapeva come slacciare la cintura di sicurezza e scendere da un'auto, motivo per cui pensava che fosse entrato in casa.  «La mamma è entrata con l’altra figlia, e dopo un paio d'ore, forse due o tre ore, ha notato che il bambino non si trovava da nessuna parte. Ha iniziato a chiamarlo invano è corsa fuori di corsa e ha trovato il ragazzo ancora allacciato» ha ricostruito il capo della polizia in conferenza stampa, riporta il Mirror, aggiungendo che l’auto dove il bambino ha trovato la morte, una Porsche, era in prestito. L’ipotesi è che non sia riuscito a liberarsi non avendo familiarità con quel modello di attacco. Al momento non sono state rese note le accuse che la donna dovrà affrontare per la morte del figlio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA