Calcio/Superlega, la guerra del grano dei grandi club

Lunedì 19 Aprile 2021 di Gianfranco Teotino

La mina della Superlega rischia di far saltare  le fondamenta dell’architettura calcistica europea.  Esplode fragorosamente in una poco primaverile domenica pomeriggio di semi-lockdown, resa più sopportabile da una pioggia di gol ed emozioni, quale i campionati nazionali riescono ancora talvolta a riservare. Quei campionati nazionali che stanno sempre più stretti ai grandi club del continente, o almeno ai più impazienti del gruppo. 
Basta...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 20:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA