Draghi, 8 donne su 23 ministri: la competenza delle donne e le resistenze di (certi) partiti

Sabato 13 Febbraio 2021 di Maria Latella

Otto donne. Non la metà del governo Draghi, come si sperava e come forse sarebbe piaciuto al Capo dello Stato e allo stesso nuovo presidente del Consiglio. La via più facile sarebbe lasciarsi andare al lamento. Ecco, tante chiacchiere e il risultato è questo. Proviamo per una volta a guardare le cose con freddezza e senza ipocrisia.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio, 09:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA