Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Twitter, Elon Musk cambia idea: non entrerà nel board

Twitter, Elon Musk cambia idea: non entrerà nel board
2 Minuti di Lettura
Lunedì 11 Aprile 2022, 08:00
(Teleborsa) - Elon Musk ha deciso di non entrare nel consiglio di amministrazione di Twitter, cambiando idea nel giro di pochi giorni. La sua nomina nel board sarebbe entrata in vigore sabato 9 aprile e gli avrebbe impedito di possedere più del 14,9% delle azioni ordinarie del social network. "Elon ha condiviso quella stessa mattina che non si unirà più al consiglio", ha scritto il CEO di Twitter Parag Agrawal in una nota pubblicata sul social network, senza specificare quali sono i motivi che hanno fatto cambiare idea al fondatore di Tesla.

"Eravamo entusiasti di collaborare e chiarire i rischi. Credevamo anche che avere Elon come fiduciario della società in cui lui, come tutti i membri del consiglio, doveva agire nel migliore interesse della società e di tutti i nostri azionisti fosse il miglior percorso da seguire", ha scritto Agrawal.

"Abbiamo e valuteremo sempre il contributo dei nostri azionisti, indipendentemente dal fatto che siano nel nostro consiglio o meno. Elon è il nostro maggiore azionista e rimarremo aperti al suo contributo", ha aggiunto Agrawal. Incoraggiando i dipendenti di Twitter a rimanere concentrati, il CEO ha affermato: "Ci saranno distrazioni in vista, ma i nostri obiettivi e priorità rimangono invariati".

Il 5 aprile, Elon Musk e Twitter avevano dichiarato che l'imprenditore statunitense si sarebbe unito al consiglio di amministrazione di Twitter. Il giorno prima, il CEO di Tesla aveva annunciato, tramite documenti finanziari depositati alla SEC, di essere il maggiore azionista della società di social media.
© RIPRODUZIONE RISERVATA