Manovra, 4 miliardi di ristori e assegno unico ai figli

Martedì 17 Novembre 2020 di Andrea Bassi e Luca Cifoni
Manovra, 4 miliardi di ristori e assegno unico ai figli

Un altro giorno soltanto e la manovra del governo avrebbe compiuto il suo primo mese. Trenta giorni passati a limare un provvedimento approvato nel consiglio dei ministri del 18 ottobre con la formula di rito salvo intese. Ieri la legge di bilancio da 38 miliardi e 228 articoli, è stata riapprovata dal governo. A giustificare il ritardo, questa volta, più che la divisione della maggioranza, è stata l'emergenza Covid.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 07:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA