Coronavirus: al via bando acquisto 5 milioni kit tamponi

Lunedì 11 Maggio 2020
(Teleborsa) - Il Commissario per l'emergenza Domenico Arcuri ha pubblicato il bando di gara per l'acquisizione di 5 milioni di kit per la diagnosi del coronavirus. La "Richiesta di offerta per il test molecolare Sars-Cov-2" è partita oggi (lunedì 11 maggio, ndr) e si concluderà il 18 maggio.

L'obiettivo è di acquisire la "massima quantità di Kit disponibili, comprensivi di reattivi e di tutti gli strumenti necessari all'effettuazione dei test molecolari su tamponi delle vie respiratorie per la ricerca molecolare del SARS-CoV-2".

Nel pieno della Fase 2, quella di convivenza con il virus, non mancano, infatti, le polemiche sugli strumenti necessari di "accompagnamento", su tutti l'aumento dei tamponi. "Faremo una richiesta di offerta per chiedere alle imprese italiane ed internazionali di darci il numero massimo di reagenti che ci servono a fare 5 milioni di tamponi, che abbiamo già acquisito, ai cittadini italiani", aveva anticipato ieri Arcuri al Tg1.

"Queste richieste - ha aggiunto - dovranno essere pubblicate entro una settimana: l'obiettivo è ottenere i prodotti richiesti in 15 giorni. I reagenti sono fondamentali per i tamponi sul coronavirus, e sono materiali che ormai scarseggiano in tutto il mondo. In Italia si sta provando anche ad aumentarne la produzione nazionale".
© RIPRODUZIONE RISERVATA