Dai tablet al riuso dei materiali, ecco come le aziende si impegnano per il territorio

Mercoledì 2 Dicembre 2020 di Marco Barbieri

Formazione, investimenti in azioni per ridurre l'impatto ambientale e per migliorare il risparmio energetico. Ecco come alcune aziende si impegnano sul territorio secondo la linea della Corporate social responsability

MSD ITALIA, DONAZIONI PER FAR FRONTE ALLA PANDEMIA

MSD Italia, consociata della multinazionale farmaceutica americana Merck & Co., tra i leader mondiali nel settore della salute, ha donato 1,5 milioni di euro in valore di mercato per la fornitura di tecnologie e strumenti di telemedicina per tutta la durata della pandemia da Covid. Il contributo di MSD Italia rappresenta il primo step di una “maratona di donazioni”, cui è già seguita l’erogazione di un fondo di 650mila euro a favore della Croce Rossa Italiana, per testimoniare con la propria responsabilità sociale la vicinanza alle istituzioni italiane e al Paese.

L'impegno delle aziende: in un anno investiti quasi 1,8 miliardi di euro in Corporate social responsability

La pensione di scorta si sgonfia. E va peggio per i meno giovani

L'assemblea di Assofondopensioni: fisco più leggero per rilanciare le adesioni

ELETTRONICA GROUP A FIANCO DELLE SCUOLE DI SABAUDIA

Elettronica Group, azienda italiana leader in Europa in progettazione, sviluppo e produzione di sistemi per la Difesa Elettronica e la Cybersecurity, ha brevettato un dispositivo per assicurare la sanificazione degli ambienti di lavoro durante la pandemia. A favore della comunità il Gruppo Elettronica ha supportato l’acquisto di un veicolo per l’Arma dei Carabinieri, oltre ad aver fornito all’Istituto onnicomprensivo “Giulio Cesare” di Sabaudia dispositivi tecnologici (computer e tablet) per favorire l’accessibilità all’insegnamento a distanza.

FERALPI, IL RIUSO DELLE MATERIE CONTRO GLI SPRECHI

Gruppo Feralpi, uno dei principali produttori siderurgici in Europa specializzato in acciai per il mondo dell’edilizia, ha pubblicato la sua prima Dichiarazione Consolidata volontaria di carattere Non Finanziario (secondo la Direttiva 2014/95/UE). Feralpi ha indicato i pilastri della sua strategia per un business sempre più sostenibile. Tra gli impegni assunti c’è il contributo alla riduzione dei consumi e degli impatti (ridurre le emissioni dirette e i consumi energetici del 5% in cinque anni), e la moltiplicazione del riuso della materia per eliminare gli sprechi.

PREMIO SOCIALIS ALLE TESI DI LAUREA

Si svolge il 3 dicembre in diretta web la cerimonia di consegna del XVIII Premio Socialis, il più longevo riconoscimento italiano alle tesi di laurea incentrate su Responsabilità sociale e Sviluppo sostenibile. I lavori premiati saranno lo spunto per un talk con aziende, onlus, università e istituzioni, «alla ricerca dell’energia per ripartire». Nel corso dell’evento sarà presentata l’indagine “Università, Sostenibilità e Next Generation”, sulle nuove competenze del futuro.

Ultimo aggiornamento: 3 Dicembre, 21:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA