Inquinamento digitale, una carbon tax anche per i danni provocati dall'hi-tech

Mercoledì 3 Marzo 2021 di Giovambattista Palumbo*

Tra le nuove sfide che ci attendono nel prossimo futuro c’è anche quella di contrastare efficacemente i danni ambientali da inquinamento digitale. Un inquinamento “invisibile” e proprio per questo ancor più pericoloso. Qualsiasi azione nella rete porta infatti a complesse elaborazioni di dati da parte dei Data Center e dei server, laddove un server produce ogni anno da 1 a 5 tonnellate di CO2. Guardare un video di un’ora da uno smartphone è...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 30 Marzo, 21:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA