Marchionne con Renzi: Italia sulla strada giusta, via i gufi

Marchionne con Renzi: Italia sulla strada giusta,
via i gufi
«È importante togliersi quelli che» il premier Matteo «Renzi chiama i gufi», coloro che criticano Fiat-Chryler e mettono in dubbio la possibilità di raggiungere gli obiettivi del 2018. Lo afferma L'amministratore delegato della casa automobilistica, Sergio Marchionne, sottolineando che i gufi sono «internazionali». «Globali», aggiunge il presidente di Fca, John Elkann.

«L'Italia di adesso è diversa da 12 anni fa. Siamo sulla direzione giusta», ha poi ribadito Marchionne, confermando ancora una volta il suo sostegno al premier.

«L'Italia può fare qualunque cosa. Basta avere la volontà di farlo», ha sottolineato ancora Marchionne, a chi gli chiedeva se l'Italia può fare quello che vuole come il presidente americano, Barack Obama, ha detto degli Stati Uniti, citando la ripresa dell'industria automobilistica americana, prova che l'America può fare qualunque cosa.

 
Lunedì 11 Gennaio 2016 - Ultimo aggiornamento: 17:30