Fisco, 400 miliardi inesigibili: ipotesi stralcio delle cartelle

Venerdì 29 Maggio 2020 di Andrea Bassi e Giusy Franzese

Il dossier è sul tavolo del governo. Fa parte del disegno più complessivo della riforma fiscale annunciata per fine anno a più riprese dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte e dal ministro dell'Economia Roberto Gualtieri. E ne costituirà, probabilmente, un tassello importante. Si tratta della cancellazione di una quota consistente dei vecchi debiti degli italiani con il Fisco. Un nuovo mega stralcio delle cartelle esattoriali dopo quello...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 19:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA