I disagi per i viaggiatori con bagagli
alla stazione ferroviaria di Lecce

2 Minuti di Lettura
Venerdì 5 Aprile 2013, 18:01
Siamo due studenti salentini fuori sede e scriviamo per porre alla Vostra attenzione una problematica relativa alla stazione ferroviaria , a nostro parere, di notevole importanza. La vita da pendolari (specialmente a notevoli km di distanza) impone, per ovvie ragioni, il trasporto di ingenti bagagli e valigie che spesso costituiscono un vero e proprio "peso" per i viaggiatori sopratutto se la stazione in questione è la stazione di Lecce.

A Lecce infatti, a differenza di altre città magari anche più piccole e non necessariamente settentrionali, non esistono metodi che possano facilitare il trasporto di valigie, quali ad esempio ascensori o molto più semplicemente dei rulli trasportatori adiacenti alle rampe di scale che conducono ai binari, rendendo pertanto molto più difficoltoso e a volte anche impossibile raggiungere il binario prestabilito (che quasi sempre non è mai il numero uno).

Pertanto con questa semplice email, con la quale crediamo di portare alla luce una problematica che forse all'ammistrazione è sconosciuta, confidiamo in un Vostro impegno al fine di dare luce e portare a conoscenza tale disagio che coinvolge una moltitudine di cittadini, salentini e non.

Marco Miglietta

Annalisa Carmen Vigna

© RIPRODUZIONE RISERVATA