Effetto Gucci, Castel del Monte registra il boom di visitatori. E domenica 1 maggio musei e parchi gratis per tutti

Martedì 26 Aprile 2022

Quello tra il 23 e il 25 aprile è stato un "ponte d'oro" per i musei e i parchi archeologici pugliesi, che hanno registrato un boom con più di diecimila visitatori. Record per Castel del Monte - complice anche la vetrina internazione della sfilata di Gucci, che si terrà il 16 maggio - con ben 5mila biglietti staccati solo nell'ultimo fine settimana lungo. E sono altissime le aspettative per domenica 1 maggio quando, come da iniziativa ministeriale, l'ingresso in tutti i siti della direzione regionale Musei Puglia sarà gratuito.

Arte, la primavera pop di Tapparini a Roma

 

In 5mila a Castel del Monte

Più di 10mila persone, tra sabato 23 e lunedì 25 aprile, hanno visitato i castelli, i musei e i parchi archeologici della direzione regionale Musei della Puglia, con Castel del Monte ad Andria che «si conferma - sottolineano dalla direzione generale dei musei - la meta preferita dal pubblico: dopo le 3.000 presenze nel weekend di Pasqua, oltre 5.000 turisti si sono lasciati sorprendere dalla fortezza nel ponte che si è concluso ieri. Una dichiarazione d'amoreverso il maniero più celebre di Federico II, patrimonio Unesco che ospiterà la presentazione della nuova collezione della maison Gucci il prossimo 16 maggio».

Aprile 1948, quella guerra di carta contro lo spettro ‘soviet’

Il castello Svevo di Bari

Anche il Castello Svevo di Bari ieri ha registrato oltre 1.000 ingressi. «Vedere migliaia di persone che tra le numerose opzioni possibili scelgono la cultura in questi giorni di festa è una splendida notizia - commenta il direttore regionale di Musei di Puglia, Luca Mercuri - l'augurio è che la nostra regione torni a pullulare di stranieri, sarebbe un altro segnale del ritorno alla normalità. Il clima di festa che aleggiava nelle città e il pienone registrato negli ultimi giorni riaccende il nostro ottimismo». 

Ultimo aggiornamento: 27 Aprile, 10:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA