Borsa di studio da 7.000 euro: l'offerta della Fondation ​Marc de Montalembert per giovani aspiranti artisti

Mercoledì 11 Novembre 2020

7000 euro di borsa di studio in palio per giovani, grazie alla Fondation Marc de Montalembert. La Fondazione, si legge nel bando, «intende contribuire alla conoscenza delle ricchezze culturali della Regione mediterranea, in particolare tra le giovani generazioni». I requisiti per partecipare sono molto semplici: essere originari di un paese del Mediterraneo (cioè esservi nati o averne la nazionalità); avere meno di 28 anni nell’anno di assegnazione della borsa (esser nati dopo il 31 dicembre 1993);
ed infine possedere una vocazione personale nel campo della cultura o dei mestieri d’arte, (o una forte motivazione dimostrata da esperienze precedenti). Il termine di scadenza per richiedere il modulo di candidatura è il 15 novembre. 

 

Leggi anche > Agenzia Ice assume 50 giovani con competenze marketing e web

 

La Borsa, offerta dalla Fondazione e dal Prix Marc de Montalembert, è nata nel 1994 e in questi 26 anni ha offerto 28 borse a progetto per sostenere i giovani del Mediterraneo e incoraggiarli ad intraprendere un percorso nei campi dell'arte e della cultura. In tutto questo tempo, i vincitori provenienti da 8 diversi Paesi si sono susseguiti con progetti di scrittura, architettura, archeologia, canto, musica, storia dell’arte, etnografia, artigianato, pittura, fotografia, sociologia e antropologia. 

Oltre ai 7000 euro, il vincitore della borsa annuale ha diritto anche a un soggiorno di studio in Grecia, nella sede della Fondation a Rodi. Il progetto da presentare insieme alla propria candidatura, specifica il bando, «dovrà essere realizzato in uno o più paesi del Mediterraneo purchè diversi da quello di origine del candidato». Infine, il progetto dovrà essere ultimato entro un anno e presentato alla Fondazione, che considererà poi la pubblicazione e diffusione dello stesso attraverso le proprie risorse. Infine, il bando sottolinea che i progetti devono essere tassativamente individuali e non collettivi, né legati a corsi di studio e ricerche universitarie. 

 

Ultimo aggiornamento: 17:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA