Vaccino Covid, superate le 500mila somministrazioni in Italia: Lazio prima regione con oltre 56mila

Sabato 9 Gennaio 2021
Vaccino Covid, superate le 500mila somministrazioni in Italia: Lazio prima regione con oltre 56mila vaccinazioni

Vaccino Covid: sono oltre 500mila le somministrazioni effettuate in Italia dal giorno in cui è iniziata la campagna di vaccinazione. E' il Lazio la regione che ha effettuato più iniezioni con oltre 56mila dosi di vaccino utilizzate. Subito dopo viene il Veneto con 55mila, e poi l'Emilia Romagna con 52mila. 

 

Migliora la situazione in molte regioni, come in Calabria dove sono 8.280 i soggetti che hanno ricevuto la prima dose di vaccino anti Covid. La regione con il 32,3% delle vaccinazioni effettuate sulla disponibilità di dosi (25.630), guadagna qualche posizione nella graduatoria nazionale e si colloca al terz'ultimo posto superando la Lombardia (30,1%) e la provincia autonoma di Bolzano (30%).

 

Tra i dati delle vaccinazioni in Italia emerge che le donne che hanno ricevuto la prima dose di vaccino sono 312mila, contro i 192mila uomini. La fascia di età con più vaccinati rimane quella compresa tra i 50 e i 59 anni con 143mila persone. 

 

In questo momento l'Italia è il paese che ha somministrato più vaccini di tutti i paesi dell'Unione Europea, seguita in questa particolare classifica dalla Germania con 476,959 dosi. In tutta la Francia al momento sono circa 80mila i vaccinati, solo 25mila persone in più che nel solo Lazio.

 

 

Ultimo aggiornamento: 10:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA