«Vuoi la cittadinanza? Pagami e ti combino il matrimonio»: quattro persone nei guai

«Vuoi la cittadinanza? Pagami e ti combino il matrimonio»: quattro persone nei guai
Combinavano matrimoni in cambio di denaro. Così, alcune cittadine georgiane avrebbero ottenuto la cittadinanza, accettando le nozze combinate con uomini di Francavilla fontana.

Quattro persone, tutte della cittadina della provincia brindisina, sono state denunciate dai carabinieri per aver ordito questo sistema per aggirare le leggi italiane sull'immigrazione. Per far avere la cittadinanza italiana ad alcune georgiane, i 4 mettevano sù falsi matrimoni, celebrati con rito civile, chiedendo in cambio denaro per sé e per i testimoni, "retribuiti" con 50 euro. 

La mente del sistema è un francavillese 41enne che lavora a Bari, il quale avrebbe percepito dalle malcapitate una somma compresa tra gli 8mila e i 10mila euro ciascuna. Una parte di questo denaro, fra i mille e i duemila euro, veniva girate agli sposi. L’unica clausola che la coppia doveva rispettare era di restare sposati fino all'ottenimento del permesso di soggiorno da parte delle donne.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 8 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento: 13:48