Svolta all'aeroporto di Brindisi: da maggio i voli per New York e Boston

Venerdì 10 Gennaio 2020
A partire dal prossimo maggio Aer Lingus collegherà Brindisi a Boston e New York. Si tratta dei primi voli che consentiranno di raggiungere gli Stati Uniti direttamente dall'aeroporto Papola Casale, con uno scalo tecnico a Dublino. 

Bari, tutti i voli cancellati per scarsa visibilità
Sciopero Alitalia, in Puglia cancellati 27 voli

Le tratte verso l’aeroporto di Boston e di New York saranno operative due volte alla settimana dal 23 maggio sino al mese di settembre 2020 con gli aerei A320 e A330-300. Il costo del biglietto varierà dai 259 euro della tariffa economy agli 899 della business, mentre le tariffe in promozione saranno acquistabili entro martedì 21 gennaio direttamente sul sito della compagnia.

Una opportunità per i pugliesi e il Mezzogiorno che riconosce gli ottimi risultati, in termini di numero di passeggeri, ottenuti dagli aeroporti pugliesi lo scorso anno.  Ultimo aggiornamento: 19:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA