Turista colpita da infarto durante una crociera: salvata dalla Capitaneria

Turista colpita da infarto durante una crociera: salvata dalla Capitaneria
Ha un infarto mentre è in vacanza su una nave da crociera, provvidenziale l'intervento della Capitaneria di porto di Brindisi. La chiamata alla sala Operativa è giunta via radio l'altra sera dal comandante della nave da crociera Horizon in navigazione in acque nazionali albanesi, in viaggio da Bar (Montenegro) a Corfù (Grecia) e ad una distanza di circa 53 miglia nautiche dal porto di Brindisi.
«Una passeggera è stata colta da un infarto, chiediamo aiuto». Questo l'sos e la richiesta di poter effettuare l'immediato sbarco per trasferire la donna all'ospedale Perrino.
La macchina dei soccorsi si è messa subito in modo allertando anche il servizio 118 per l'invio di una apposita ambulanza. Il personale medico si è messo in contatto con il comandante della nave per accertarsi delle condizioni della donna prima dello sbarco.
A preoccupare gli uomini della capitaneria di porto non solo le condizioni critiche della passeggera ma anche le avverse condizioni del mare. Alle 2 del mattino la nave da crociera Horizon, ha toccato la banchina di Costa Morena Nord procedendo, quindi, all'immediato sbarco e al pronto affidamento della signora alle cure del personale medico del 118. La passeggera, 65anni di origini spagnole, è stata subito trasferiti al Perrino per tutti gli accertamenti necessari. Le sue condizioni al momento sono discrete e non è in pericolo di vita.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Domenica 16 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 18:28