Trovate armi e auto rubate: in manette due coniugi

Trovate armi e auto rubate: in manette due coniugi
BRINDISI - Armi e due auto rubate nascoste in una villetta in contrada Sbitri, litorale nord di Brindisi: una coppia di coniugi finisce in manette. Si tratta di Vincenzo Vantaggiato, 39 anni, e la moglie Annarita Romano, 38 anni, sono stati arrestati con l’accusa di detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi sono al lavoro se stabilire se ci sia un collegamento con le sparatorie e le rapine delle ultime settimane, ma alcuni elementi individuati dagli inquirenti fanno sì che al momento nessuna pista possa essere esclusa.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 8 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 23:17