Nell'oasi protetta spunta una necropoli di tremila anni

Sabato 12 Giugno 2021 di Francesco TRINCHERA

Proseguono gli scavi per lo studio della necropoli ritrovata a Torre Guaceto, nel Brindisino. Le indagini avviate dovrebbero dare a breve i primi risultati. L’ente gestore dell’area marina protetta, infatti, ha descritto quali sono state le operazioni messe in campo negli ultimi mesi, tracciando anche un quadro della situazione. In particolare si spiega che ci sarà un’intensa campagna di scavi archeologici che proseguiranno in tutto l’arco...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA