Sugli spalti a seguire il suo Brindisi, storico tifoso muore durante la partita di promozione

Sugli spalti a seguire il suo Brindisi, storico tifoso muore durante la partita di promozione
BRINDISI -  La gioia è stata tanta ma il suo cuore non ha retto: è morto tifando la sua squadra proprio nel giorno dlela promozione in Serie D, Franco Bottiglieri, 70 anni, storico tifoso del Brindisi colto da malore allo stadio di Agropoli, durante l’intervallo della finale playoff che si è disputta ieri.

Originario di Brindisi, Bottiglieri fin da bambino si era trasferito a Torre del Greco (Napoli), ma anche a centinaia di chilometri di distanza seguiva la sua squadra del cuore per l'Italia.
Ieri infatti si trovava nel settore ospiti del “Guariglia” di Agropoli tra gli altri 500 brindisini. 
Intorno alle 17 il malore sui gradoni, il tentativo di rianimarlo e poi la corsa nell'ospedale di Eboli, dove è giunto in condizioni disperate e nella notte è spirato, tra le braccia del figlio. Proprio mentre il resto della città festeggiava. 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 10 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento: 20:18