Rapina al portavalori a colpi di kalashnikov: in fuga i banditi

Rapina al portavalori a colpi di kalashnikov: in fuga i banditi
Una rapina a un portavalori è stata compiuta questa mattina nella frazione Casalini di Cisternino (Brindisi), nei pressi dell'ufficio postale. A quanto risulta sono stati sparati almeno dieci colpi di arma da fuoco, forse un kalashnikov, da parte dei malviventi per garantirsi la fuga.

I banditi sono riusciti a prelevare una sacca di denaro contenente circa 31.000 euro dalle mani di un vigilante che stava entrando nell'ufficio per depositarli. Non ci sono persone ferite. Sull'episodio indagano i carabinieri: è in volo un elicottero dell'Arma. Gli assalitori sarebbero tre, fuggiti a bordo di un Fiat Doblò.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 13 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento: 12:19