Positivo al Covid, esce per fare una passeggiata: denunciato un giovane di 20 anni

Sabato 21 Novembre 2020

Positivo al Covid-19, viene trovato a spasso per San Pietro Vernotico: per questo motivo un 20enne del posto è stato denunciato. È avvenuto ieri, quando i carabinieri della locale stazione hanno fermato per un controllo il giovane, che era alla guida di un'auto. I militari ci hanno messo poco per capire che nei confronti del 20enne era in atto un provvedimento di quarantena disposto dall'autorità sanitaria. Per questo motivo è stato denunciato per inosservanza del divieto assoluto di allontanarsi dalla propria abitazione, divieto che vane tassativamente per le persone in quarantena risultate positive al virus.


Altri controlli sono stati disposti nei giorni scorsi dal commissariato di Mesagne, intervenuto mercoledì sera per sedare un'accesa discussione nata per futili motivi tra alcuni avventori di un bar. Qui hanno trovato due brindisini, che avevano avuto un alterco con un gruppo di persone che stazionava davanti a un bar; a loro è stato notificato un foglio di via obbligatorio emesso dal questore. I due sono stati anche sanzionati per aver violato la normativa che vieta lo spostamento in un comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione, salvo che per comprovate necessità espressamente previste. Non immuni da conseguenze nemmeno le altre persone presenti: tutti residenti a Mesagne, a loro è stata contestata la violazione delle norme in materia di contenimento del contagio dal virus Covid-19, per non aver rispettato il divieto di assembramento e l'obbligo di indossare le mascherine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA