Due pitbull scavalcano una siepe e aggrediscono il vicino: salvato in extremis dai proprietari dei cani

Tuesday 23 June 2020

Hanno scalvacato la recinzione e aggredito Fernando Prete, professore 80enne, accademico del Policlinico di Bari. Trasportato d'urgenza all'ospedale Perrino di Brindisi, Prete ha riportato diverse ferite, anche profonde, ma non è in pericolo di vita e, su sua richiesta, è stato poi accompagnato al Mater Dei Hospital di Bari per un delicato intervento di chirurgia plastica.

L’aggressione da parte dei pitbull è avvenuta nel pomeriggio di domenica, in contrada Montanaro, nelle campagne di Cisternino, dove si trova la casa estiva del professor Prete. I due molossi hanno scavalcato la recinzione e si sono scagliati contro l'80enne professore, azzannandolo in diversi punti del corpo: gambe, ascella, collo, natiche. L'uomo è stato soccorso dai suoi vicini di casa, padroni dei cani regolarmente dotati di microchip.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Municipale di Cisternino. Sul caso indaga la Procura di Brindisi. I due pitbull sono stati sequestrati ieri pomeriggio e ricoverati nel canile sanitario, a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

Ultimo aggiornamento: 14:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA