Parcheggia l'auto e scompare nel nulla: giallo e paura per le sorti di un 49enne

Lunedì 26 Ottobre 2020 di Danilo SANTORO

Parcheggia la propria auto nei pressi del centro storico e scompare. Paura ad Ostuni per l’allontanamento dalla propria abitazione, che va avanti ormai da cinque giorni, di un 49enne. I familiari dell’uomo hanno presentato una segnalazione di scomparsa al commissariato della Città Bianca. Gli agenti hanno effettuato una serie di accertamenti sull’autovettura, dell’operaio ostunese. Al momento però non è stata attivata la procedura pianificata da parte della Prefettura per le persone scomparse: prevale l’ipotesi di un allontanamento volontario. Resta però, il timore della famiglia, per quella che a tutti appare una decisione inaspettata del 49enne sposato.


Tanti gli elementi da ricostruire da parte delle forze dell’ordine che hanno comunque inoltrato la selezione di scomparsa ricevuta dai suoi affetti più stretti. Una ricerca della verità che ormai caratterizza la quotidianità dei suoi familiari, increduli e preoccupati per la sorte dell’operaio della Città Bianca, di cui ormai da diverse ore non si hanno più notizie. Un silenzio per nulla rassicurante da più giorni. Interrogativi molteplici su una scelta dell’uomo improvvisa, che - come raccontano persone vicine alla famiglia - non sarebbe stata anticipata, nei giorni precedenti all’allontanamento, da nessun segno. Circostanze divenute con il passare delle ore fonte di preoccupazione continua per la moglie ed i parenti più stretti.


Una storia che, in alcuni tratti, assomiglia alla vicenda di Piero Conversano, il finanziere di Fasano di cui si sono perse le tracce dal 13 febbraio del 2019, che prestava servizio a Monopoli. La sua auto fu ritrovata nei pressi della caserma delle Fiamme gialle, quella dove lavorava: dopo aver chiuso la macchina, staccando i morsetti della batteria, si diresse verso la stazione ferroviaria. Da oltre 20 mesi, nonostante i vari appelli della moglie e dei familiari e l’interessamento delle forze dell’ordine, di Conversano non si hanno notizie. Circostanze temporali diverse nella Città Bianca, con l’auspicio dei parenti dell’operaio che questa brutta esperienza, possa nei prossimi giorni diventare solo un ricordo, con il ritorno a casa del 49enne ostunese.

Ultimo aggiornamento: 23:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA