Minacce e intimidazioni all'ex sindaco Tanzarella: individuato il presunto autore

Giovedì 26 Novembre 2020 di Roberta GRASSI

E' stato individuato il presunto attentatore che avrebbe agito in danno dell'ex sindaco di Ostuni, Domenico Tanzarella, attualmente consigliere comunale sotto scorta da più di un anno. 
Un avviso di conclusione delle indagini preliminari è stato infatti notificato nei confronti di Alfredo Capone, di Ostuni, ritenuto responsabile dell'incendio e del danneggiamento della sua autovettura, ultimo di tre atti intimidatori subiti. I primi due erano stati gli spari contro l'auto e contro il portone di casa, su questi le indagini sono ancora in corso. 

Tanzarella, atto di accusa all'Antimafia: «Tre attentati, nessun risultato nelle indagini. Così la criminalità si sostituisce allo Stato»

Intimidazioni e minacce, ex sindaco sotto tiro: il caso in commissione antimafia

A fuoco l'auto dell'ex presidente della Provincia sotto scorta: terzo attentato in sei mesi


Secondo quanto accertato dai poliziotti della Squadra mobile di Brindisi Capone sarebbe stato motivato dall'astio nei confronti di Tanzarella che nel 2009 aveva contribuito a far emergere una serie di attentati e di episodi di estorsione a politici e imprenditori per cui lo stesso Capone, insieme ad altre persone, era stato condannato con sentenza definitiva nel 2016.

Ultimo aggiornamento: 15:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA