Perde il controllo dell'auto che si ribalta nelle campagne: paura per una insegnante di 29 anni

Venerdì 8 Gennaio 2021 di Tranquillino CAVALLO

Un incidente stradale si è verificato ieri pomeriggio lungo la provinciale che collega Mesagne a Torre Santa Susanna, dove un'auto condotta da un'insegnante di San Pancrazio Salentino, per cause ancora in fase di accertamento, è uscita fuori strada ribaltandosi. Nell'urto la donna è rimasta ferita, fortunatamente non gravemente. Sul posto sono giunte le ambulanze del 118, i vigili del fuoco di Brindisi e la polizia locale.


L'episodio si è verificato intorno alle ore 16.30 sulla provinciale per Torre Santa Susanna, ad appena un chilometro di Mesagne. Su questa arteria viaria stava viaggiando una insegnante di San Pancrazio, P.M. di 29 anni, a bordo della sua Fiat Punto. L'auto quando è giunta a una curva, per cause ancora poco chiare, è uscita fuoristrada e si è ribaltata. Il tutto a pochi metri da alcuni alberi di olivo. Gli automobilisti di passaggio hanno assistito al sinistro e hanno lanciato l'allarme. Sul posto sono giunte le ambulanze del 118 dell'ospedale San Camillo de Lellis di Mesagne, i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi e la polizia locale. I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza il mezzo mentre i vigili urbani hanno fatto defluire le auto che per lunghi minuti sono rimaste ferme sula provinciale per permettere ai soccorritori di intervenire.


La donna, insegnante in servizio a Brindisi, era in procinto di raggiungere la sede scolastica dove si stavano effettuando i test rapidi anti Covid. L'insegnante è stata condotta presso l'ospedale Perrino di Brindisi per accertamenti al termine dei quali le sono stati riscontrati dei traumi propri dei sinistri stradali. Gli esiti degli accertamenti, in ogni caso, non avrebbero fatto emergere ferite particolarmente gravi: la donna non sarebbe in pericolo di vita. Sul luogo dell'incidente sono rimasti i vigili urbani che lo hanno rilevato e avviato le indagini per stabilire l'esatta dinamica dei fatti.

Ultimo aggiornamento: 13:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA