Scompare dopo l'incidente: riceche coordinate dalla prefettura

Sabato 15 Gennaio 2022

Dopo l'incidente potrebbe essere caduta in uno stato confusionale tale da non ricordare nemmeno più dove abita. Resta questa una delle ipotesi più accreditate in relazione alla scomparsa di Angela Grande, una donna di Mesagne, in provincia di Brindisi, di cui non si hanno notizie da venerdì sera. Da ore è in moto la macchina dei soccorsi. E´ stato prontamente attivato il piano provinciale di ricerca delle persone scomparse. Le ricerche sono tuttora in corso, coordinate dalla Prefettura di Brindisi, e vedono impegnate numerose pattuglie delle Forze dell'Ordine e della Polizia Locale di Mesagne. Sono operative unità cinofile dei Vigili del Fuoco e della Croce Rossa Italiana, coadiuvate anche da alcuni volontari delle locali associazioni di protezione civile. Nella giornata di domani, il prefetto Carolina Bellantoni ha indetto una riunione della cabina di regia per coordinare e programmare il prosieguo delle ricerche.

La scomparsa

La donna sarebbe rimasta coinvolta in un incidente stradale nel pomeriggio di venerdì. Era stata portata in ospedale per accertamenti, ma poi aveva chiesto di essere dimessa. Era stata accompagnata dai parenti a casa, un appartamento in via Alcide De Gasperi a Mesagne. Questa mattina, però, non si è presentata ad un appuntamento. Allarmati, alcuni conoscenti l'hanno chiamata a casa ma non ha risposto nessuno. Perché in effetti nessuno c'era in quell'appartamento: della donna nessuna traccia, nonostante in casa avesse lasciato documenti, telefonino e soldi. I familiari hanno quindi sporto denuncia ai carabinieri. E da quel momento le forze dell'ordine stanno battendo il territorio a tappeto per trovare la donna.

Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio, 07:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA