Musica in lutto, scompare la studiosa della Taranta

Martedì 11 Febbraio 2020 di Maria Gioia
CEGLIE - Lutto nel mondo della musica per la scomparsa di Flavia Gervasi, etnomusicologa e docente, responsabile del laboratorio di Sociomusicologia dell'Observatoire international de création et recherche en musique di Montréal, in Québec, Canada, che aveva puntato i fari della ricerca sulla Notte della Taranta. La professionista, originaria di Ceglie Messapica, si è spenta a causa di un male incurabile. A ricordarla, in queste ore, anche gli organizzatori della Notte della Taranta: «Flavia ascoltava ore ed ore di prove dell’Orchestra Popolare, ascoltava il pubblico in mezzo al pubblico del Concertone. Non esprimeva giudizi, ma faceva domande e ascoltava risposte. Componeva, come fossero note della sua chitarra, ricerca».
 
Ultimo aggiornamento: 18:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA