In auto parlava al cellulare col bimbo in braccio. E non aveva nemmeno mai preso la patente

In auto parlava al cellulare col bimbo in braccio. E non aveva nemmeno mai preso la patente
BRINDISI - Senza cintura, con un bimbo in braccio. Come se non bastasse parlava al cellulare con la mano destra e, una volta sottoposto ai controlli, è risultato non avere la patente perché mai conseguita: gli agenti della polizia stradale di Brindisi hanno contestato numerose infrazioni, con relative sanzioni, a un uomo di 35 anni che si trovava alla guida di un autocarro. L’uomo è stato sottoposto a controllo alle porte di Brindisi, all’ingresso del centro abitato. L’attività rientra in una serie di controlli a campione che vengono eseguiti sulla circolazione stradale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Martedì 17 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:04