Furti nelle abitazioni: tre arresti nel Brindisino

Furti nelle abitazioni: tre arresti nel Brindisino
VILLA CASTELLI - I carabinieri della Compagnia di Francavilla Fontana hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Brindisi, su richiesta della locale Procura della Repubblica che ha concordato con le risultanze investigative del reparto operante, nei confronti di Daniele Santoro, 38enne, e Ciro De Tommaso, 44 anni, entrambi di Grottaglie (Taranto), e Domenico Olivieri, 53enne di Crispiano (Taranto), ritenuti responsabili di furti in abitazione in concorso, commessi a Villa Castelli il 12 dicembre 2017, Grottaglie il 13 gennaio 2018 e Modugno (Bari) il 16 marzo 2018.
Inoltre i militari hanno deferito in stato di libertà: un 49enne di Grottaglie, per aver concorso nel furto in abitazione commesso a Modugno il 16 marzo 2018; due coniugi di 76 e 71 anni di Villa Castelli e il loro figlio 52enne residente a Grottaglie, per calunnia in concorso, per denunciato falsamente una rapina con sequestro di persona, incolpando il citato Santoro Daniele pur sapendolo innocente; un 62enne gioielliere di Francavilla Fontana, per ricettazione, per aver acquistato presso il proprio esercizio commerciale dal Santoro Daniele monili in oro di sospetta provenienza furtiva, omettendo di registrare l’operazione di acquisto sull’apposito registro.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 9 Febbraio 2019 - Ultimo aggiornamento: 10-02-2019 19:45