Timbra il cartellino e va via: sospesa per 8 mesi medico assenteista

Sabato 13 Giugno 2020

Sospeso dal lavoro per otto mesi: è il provvedimento eseguito questa mattina dai carabinieri di Brindisi nei confronti di un medico 60enne in servizio presso la Asl di Brindisi e accusato di truffa aggravata continuata e assenza plurima di dipendente pubblico. La donna, stando agli investigatori, avrebbe timbrato nove volte il cartellino nel lettore posizionato all'ingresso dell'ambulatorio dove lavora, salvo poi allontarsi.

Pizzicata a fare la spesa in orario di ufficio, se la prende con i finanzieri: «Non fatemi perdere tempo, sto lavorando»
Dipendente comunale trasferito in chiesa: non ha le chiavi per entrare e resta in auto

Insieme alla sospensione dell'esercizio di pubblico ufficio, i militari hanno sequestrato circa 400 euro ritenuti profitto del reato. Il medico si sarebbe assentata per un totale di 27 ore lavorative. 

Ultimo aggiornamento: 13:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA