Fuga di gas, esplosione nella villetta al mare: feriti due coniugi

Fuga di gas, esplosione nella villetta al mare: feriti due coniugi
CAROVIGNO - Esplosione in una villetta sul mare, a causa di una fuga di gas: tragedia sfiorata a Specchiolla. Due coniugi di Bari, in vacanza sul litorale carovignese, finiscono in ospedale per ustioni, intossicazione ed un forte stato di shock. Sul posto 118, vigili del fuoco e carabinieri: le condizioni dei feriti, però, nonostante la scena iniziale che si è presentata ai soccorritori, non sono gravi.
Secondo una prima ricostruzione, l’uomo non si è accorto che la bombola del gas della cucina, fosse rimasta aperta, con la conseguente fuoriuscita del combustile. Il villeggiante ha tentato con un accendino di accendere il fornello per preparare il caffè. In pochi istanti, così è avvenuta l’esplosione della bombola.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 5 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 18:29