Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ferito con un colpo di fucile il giorno di Natale, si stringe il cerchio sul responsabile

Ferito con un colpo di fucile il giorno di Natale, si stringe il cerchio sul responsabile
1 Minuto di Lettura
Sabato 26 Dicembre 2020, 12:17 - Ultimo aggiornamento: 12:27

Una persona è stata portata in caserma ed è stata sottoposta alla prova dello stub, all'esito delle prime indagini sul ferimento di un uomo raggiunto da un colpo di fucile il giorno di Natale, all'ora di pranzo. La vittima, rimasta ferita, è un 41enne di San Pietro Vernotico, in provincia di Brindisi, Lorenzo Scalinci. Sul fatto stanno indagando i carabinieri della locale stazione. L'uomo è rimasto vittima di un agguato mentre era in auto e si stava recando a casa di un parente. Il colpo ha oltrepassato lo sportello e lo ha raggiunto a un braccio. È ricoverato all'ospedale di Brindisi, ma non è in gravi condizioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA