Evade dai domiciliari ma viene sorpreso dai carabinieri: in casa nascondeva eroina

Domenica 28 Marzo 2021

Era a spasso fuori dalla propria abitazione nonostante gli arresti domiciliari. I carabinieri l'hanno fermato e, negli accertamenti successivi, hanno trovato anche della droga in casa. I carabinieri della stazione di Brindisi centro, al termine degli accertamenti, hanno proceduto all'arresto di Damiano Carriere, un 40enne del luogo, per evasione e detenzione illecita di sostanza stupefacente.

Già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, l'uomo è stato sorpreso dai militari fuori dalla propria abitazione e senza il permesso. I carabinieri hanno proceduto anche alla perquisizione della sua abitazione trovando 6,9 grammi di eroina, confezionati in due differenti involucri di cellophane e occultati nel bagno. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro e l'arrestato è stato riaccompagnato presso la sua abitazione per proseguire la misura degli arresti domiciliari, come disposto dall'autorità giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA