Estorsioni, incendi e spaccio: blitz all'alba, arrestati in cinque

Venerdì 23 Ottobre 2020 di Alfonso SPAGNULO

I protagonisti (per ora solo presunti) di quella che è stata una stagione di terrore per l'intera comunità fasanese ora hanno finalmente nomi e volti. Sono finiti in carcere all'alba di ieri il presunto mandante ed il presunto esecutore degli attentati incendiari ai danni del pub Ciporti avvenuti lo scorso anno a Fasano. Episodi che determinarono, appunto, grande paura tra i cittadini e i commercianti e che hanno portato a mesi di indagini da...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 13:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA