Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Esplosione all'alba in una villetta al rione Sant'Elia: due feriti in ospedale

I vigili del fuoco sul posto
I vigili del fuoco sul posto
2 Minuti di Lettura
Lunedì 19 Settembre 2022, 08:00 - Ultimo aggiornamento: 20:34

Grande paura all'alba nel rione Sant'Elia di Brindisi. Non erano ancora le 6.30 quando un'esplosione che si è verificata all'interno di una villetta ha svegliato l'intero quartiere.

L'esplosione si è verificata all'interno di una villetta al piano terra lungo via del Mugnaio. La casa è stata devastata e le due persone che erano all'interno - marito e moglie - sono rimaste ferite. immediatamente è scattata la macchina dei soccorsi e i feriti sono stati trasportati a sirene spiegate in ospedale. I due coniugi non corrono pericolo di vita.

 

Le operazioni di messa in sicurezza

I vigili del fuoco del comando provinciale sono intervenuti con una squadra completa ed un funzionario per il coordinamento dell'attività di soccorso pubblico e difesa civile. Al momento sono in corso le attività di carattere tecnico per la ricerca delle cause che hanno generato la deflazione e la rimozione degli elementi pericolanti. L'area interessata è stata interdetto all'accesso e dichiarata zona rossa (area di pericolo) fino al termine delle operazioni di bonifica. Stando a una prima verifica sembrerebbe che la deflagrazione sia avvenuta in seguito a una fuga di gas da un cucino attrezzato in un angolo della villetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA