Dieci anni dalla morte di Melissa Bassi: Brindisi e Mesagne insieme, un lungo corteo per la studentessa

Mercoledì 18 Maggio 2022
Melissa Bassi

Sarà un corteo il primo evento con cui domani sarà celebrato il decimo anniversario della morte di Melissa Bassi, la studentessa 16enne di Mesagne che morì il 19 maggio del 2012, nell'esplosione di un ordigno nei pressi del Tribunale di Brindisi, a poche decine di metri dall'Istituto scolastico Morvillo-Falcone che lei frequentava.

Il corteo

Il corteo partirà alle 7.30 dall'abitazione dei genitori di Melissa Bassi per dirigersi verso via Maja Materdona, passando per la scuola elementare 'Giovanni XXIIÌ, e giungere in Viale Indipendenza in direzione Brindisi. Il tratto dall'uscita di Mesagne all'ingresso di Brindisi sarà percorso in auto. All'arrivo presso il parcheggio del Palazzo di Giustizia, una delegazione di studenti del "Morvillo Falcone" si unirà al corteo giunto da Mesagne e insieme raggiungeranno l'istituto Morvillo-Falcone di Brindisi.

La cerimonia a Brindisi

Alle 10: 30 sul palco allestito in via Galanti (a ridosso del luogo dell'esplosione) a Brindisi, si terrà un'altra cerimonia. Tra gli interventi previsti, quello del Prefetto di Brindisi Carolina Bellantoni, del sottosegretario alla Giustizia Anna Macina, del sottosegretario all'Istruzione Rossano Sasso, della presidente del Consiglio regionale Loredana Capone, del sindaco di Brindisi Riccardo Rossi, del presidente della Provincia e sindaco di Mesagne Antonio Matarrelli, del dirigente scolastico dell'Istituto Francesca Laura Morvillo Falcone, Irene Esposito. Saranno presenti i genitori di Melissa Bassi, Rita e Massimo. Hanno confermato la partecipazione anche l'ex procuratore della Repubblica di Brindisi Marco Dinapoli e l'ex procuratore della Repubblica di Lecce Cataldo Motta. Sempre domani mattina è prevista anche l'intitolazione della palestra dell'Istituto Morvillo-Falcone a Melissa.

La messa nella chiesa madre di Mesagne

Alle ore 18.30, nella Chiesa Madre di Mesagne, officiata dall'arcivescovo emerito della diocesi di Brindisi-Ostuni, Rocco Talucci, verrà celebrata una solenne liturgia eucaristica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA