Dichiara di non aver avuto contatti con persone contagiate, ma il figlio ha il Covid: denunciato

Giovedì 11 Febbraio 2021

Mai stato a contatto con positivi al Covid-19. Così avrebbe scritto un uomo di Francavilla Fontana su un'autocertificazione richiesta da un istituto scolastico. E invece in casa aveva il figlio minore che si trovava in isolamento proprio per aver contratto il virus. La falsa dichiarazione è costata una denuncia a un 44enne francavillese. A scoprirlo sono stati i carabinieri della stazione di Francavilla Fontana. Il fatto è avvenuto tre giorni fa: come da prassi, all'uomo era stato chiesto di compilare un modulo nel quale dichiarare di non essere stato a contatto, negli ultimi 14 giorni, con positivi al Covid e di non essere stato posto in isolamento o quarantena. Gli accertamenti però hanno fatto emergere un'altra verità: e cioè che il virus si trovava già proprio tra le quattro mura domestiche: il figlio minore, infatti, aveva contratto il virus e stava "scontando" l'isolamento obbligatorio.

Ultimo aggiornamento: 12:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA