Dall'aeroporto del Salento voli per Regno Unito e Francia

Dall'aeroporto del Salento voli per Regno Unito e Francia
EasyJet arricchisce la propria offerta dall'aeroporto di Brindisi connettendo l'aeroporto del Salento con Bristol. La nuova rotta sarà operata il mercoledì e la domenica dal 3 luglio fino al 29 settembre, portando a un totale di otto le destinazioni a disposizione dei passeggeri in partenza dall'aeroporto del Salento.
«Siamo particolarmente contenti di annunciare il nuovo volo da Brindisi per Bristol che consolida i rapporti con il vettore inglese e con il Regno Unito. Ancora una volta Aeroporti di Puglia, dimostra di essere in grado di fidelizzare vettori di primissimo piano. Il Regno Unito è un mercato di grande interesse per l'industria turistica pugliese: il terzo in ordine di importanza,  per arrivi e presenze. Questo collegamento da Brindisi per Bristol nasce su ottimi presupposti commerciali dal momento che, oltre al già evidenziato valore per l'incoming, potrà essere  accolto con favore da coloro che vorranno conoscere una delle città  più cool del Regno Unito», dice Tiziano Onesti, presidente di Aeroporti di Puglia. «Dopo le nuove rotte per Manchester e Nantes, che da questa estate completano la ricca offerta di collegamenti da Bari e Brindisi, il volo per Bristol rappresenta un chiaro segnale dell'attenzione di easyJet alle potenzialità della rete aeroportuale pugliese e di tutta l'area sud est del Paese».
«L'apertura del nuovo volo Brindisi-Bristol, è la conferma del grande potenziale del territorio salentino e di una domanda in crescita costante - commenta Lorenzo Lagorio, Country Manager easyJet Italia -. In 11 anni di operazioni abbiamo trasportato - da e per Brindisi - oltre 2 milioni di passeggeri, un forte segnale che ci spinge a continuare ad investire sullo scalo pugliese che rappresenta il punto di partenza ideale per i turisti diretti in Salento, soprattutto in estate». Saranno più di 440.000 i posti da/per Brindisi messi in vendita da easyJet nel 2019, il 10%, in più rispetto al 2018, un incremento dell'offerta che conferma la centralità della Puglia nella strategia di investimento di easyJet. Ai collegamenti nazionali con Milano Malpensa e Venezia e a quelli internazionali confermati (Parigi Orly, Berlino Tegel, Basilea, Ginevra, Londra Gatwick) si aggiungerà il volo per Bristol. 
Intanto Transavia ha lanciato nei giorni scorsi il nuovo collegamento Brindisi-Parigi. Il volo è operativo due volte a settimana di domenica e mercoledì. Il vettore low cost del Gruppo Air France-Klm, che opera già da diversi anni dall'aeroporto di Bari per Amsterdam, ha inaugurato lo scorso febbraio anche la rotta da Brindisi per Rotterdam. L'offerta dalla regione Puglia ora si amplia anche verso la Francia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 18 Aprile 2019 - Ultimo aggiornamento: 16:14