Crolla una casa per un'esplosione a Ostuni: quattro feriti

Crolla una casa per un'esplosione a Ostuni: quattro feriti
2 Minuti di Lettura
Domenica 11 Settembre 2022, 22:03 - Ultimo aggiornamento: 12 Settembre, 00:06

Tanta paura a Ostuni. Un'esplosione in una abitazione in contrada Donnagniora dovuta probabilmente ad una fuga di gas ha causato quattro feriti. Sono ancora in corso gli accertamenti per capire meglio le cause e i risvolti. Sul posto i Vigili del Fuoco e i soccorritori del 118. 

Il boato

L’esplosione è stata avvertita anche a distanza: subito sono scattati i soccorsi. Lo scoppio è avvenuto in una delle aree dell’agro della Città Bianca ai confini con i Comuni di Carovigno e San Michele Salentino ormai da tempo popolato da turisti. Ed i feriti dell’esplosione, secondo una prima ricostruzione sarebbero stranieri in vacanza nell’Alto Salento. Due di loro sono stati trasferiti in ospedale a Brindisi a causa delle leggere ustioni subite a causa dell’esplosione. Altre due persone del gruppo di turisti sono state medicate sul posto dai sanitari del 118 intervenuti in questa contrada ben lontana dal centro abitato. Sul posto i vigili del fuoco di Ostuni ed il funzionario di guardia del comando per la verifica tecnica dello stabile e la messa in sicurezza degli impianti. Le indagini sono affidate agli agenti del commissariato di Ostuni. Forze dell’ordine che anche con l’ausilio della relazione tecnica da parte dei vigili del fuoco che dovrà accertare se le cause dell’esplosione sia di natura accidentale o dolosa. Al momento ogni ipotesi viene tenuta in considerazione da parte degli investigatori della Città Bianca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA