Usca, da giovedì attive tutte le unità di assistenza domiciliare per i malati di Covid: ecco il cronoprogramma della Asl

Sabato 21 Novembre 2020

Ancora pochi giorni ed entro giovedì prossimo tutte le Usca previste per la provincia di Brindisi saranno operative: lo comunica la Asl brindisina. Si tratta di un servizio di assistenza domiciliare ai malati di Covid-19. Due Unità speciali di continuità assistenziale sono già attive a Ceglie Messapica, nel distretto di Francavilla Fontana, lunedì partirà quella di Torre Canne (distretto di Fasano), martedì le squadre di Brindisi e San Vito dei Normanni e giovedì quella di San Pietro Vernotico, per la zona di Mesagne.

A 97 anni positiva e asintomatica, con lei il marito di 100 anni: isolati in casa: «Se non li ucciderà il Covid, lo farà l'abbandono. Serve aiuto»

Degenze record anche all'ospedale Perrino: «Posti letto ormai in esaurimento»

Alle Usca, una ogni 50mila abitanti in base al decreto legge numero 14 del 9 marzo 2020, viene affidata la gestione domiciliare dei pazienti Covid che non hanno bisogno di ricovero ospedaliero. 

 

Ultimo aggiornamento: 20:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA