Due colpi contro l'auto di una donna: mistero sulle minacce

Giovedì 16 Gennaio 2020
Era quasi l’alba quando due fragori hanno squarciato il silenzio a Lendinuso, marina di Torchiarolo in provincia di Brindisi, dove sono stati esplosi due colpi di arma da fuoco contro un’auto parcheggiata nel cortile di un’abitazione. Un gesto sembrerebbe intimidatorio per il quale indagano i carabinieri del comando provinciale di Brindisi.
Colpi di pistola contro la concessionaria, seconda intimidazione in pochi giorni
«Pronto Polizia, ci sono venti bossoli sull'asfalto», ma sui muri e le auto nessun foro

La macchina, una Renaut Clio di proprietà di una donna 35enne torchiarolese, è stata presa di mira da ignoti mentre era parcheggiata all’interno del giardino antistante all’abitazione dell’operaia che in quel momento era in casa ignara di essere l’obiettivo di qualcuno che ha colpito l’autovettura come chiaro segno di avvertimento. Da una prima analisi degli uomini in divisa giunti sul posto non è stato stabilito se si trattasse di uno o più soggetti, né si conoscono i motivi dell’avvertimento.
  Ultimo aggiornamento: 19:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA