Trovato morto il sub scomparso al largo di Brindisi: è un cuoco di 24 anni

Mercoledì 29 Luglio 2020
BRINDISI - Le speranze sono svanite intorno alle 18. È stato ritrovato privo di vita il giovane sub scomparso nelle acque del Trombillo, al largo del porticciolo di Brindisi, due miglia dalla diga di Punta Riso. Ventiquattro anni, cuoco di professione, al lavoro in un noto locale della provincia, il giovane era uscito in barca insieme con un amico in mattinata. Poi l'immersione. Quando il compagno ha visto che il tempo passava senza che l'altro riemergesse, è scattato l'allarme. Erano le 13,30. Immediata la macchina dei soccorsi. In campo i sommozzatori, un elicottero dei Vigili del fuoco e le motovedette della Capitaneria di porto. Ora il corpo del giovane è a disposizione dell'autorità giudiziaria per gli accertamenti del caso.

Ultimo aggiornamento: 19:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA