Studente investito da muletto a Brindisi, bacino fratturato. Ricoverto in ospedale, sarà operato

Studente investito da muletto a Brindisi, bacino fratturato. Ricoverto in ospedale, sarà operato
2 Minuti di Lettura
Giovedì 24 Marzo 2022, 19:21 - Ultimo aggiornamento: 25 Marzo, 15:59

È ricoverato nel reparto di ortopedia del Perrino di Brindisi con una frattura al bacino e alcuni traumi alle gambe lo studente 21enne investito ieri da un muletto durante un corso di formazione per «trasporto navale» nei cantieri "Danese Yacht Service". Alla guida del muletto che lo ha investito c'era un altro corsista di 31 anni che stava eseguendo una manovra. 

Studente investito da un muletto durante corso di formazione nel cantiere navale: in ospedale

Il giovane ricoverato in ospedale

Le condizioni del 21enne, S. S., classe 2001, di San Michele Salentino, non sono gravi, è costantemente monitorato dall'equipe medica della struttura sanitaria. Ieri nel cantiere navale era in corso un'esercitazione pratica del corso promosso dalla Its Logistica Puglia. Nelle ultime ore sono stati sono stati eseguiti, nell'area del parcheggio del cantiere alcuni accertamenti dai tecnici dello Spesal per ricostruire le dinamiche dell'accaduto. Il pm di turno della Procura di Brindisi, Francesco Carluccio, ha disposto il sequestro dell'area e del mezzo che ha investito il 21enne.

Taranto, incidente sul lavoro al porto: operaio morto schiacciato da un telaio

«Il presidente e il direttore di Its Logistica Puglia, Silvio Busico e Luigia Tocci, immediatamente accorsi all'ospedale Perrino per sincerarsi personalmente delle condizioni del giovane - si legge in una nota - si associano nel ringraziare il comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Brindisi e i sanitari del 118 per l'immediato intervento, sottolineando come il rispetto delle norme di sicurezza nella struttura ospitante e la pronta reazione di docente e tutor formativo abbiano giocato un ruolo cruciale nello scongiurare il peggio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA